GDPR WordPress: Privacy e Cookie Policy

Home | GDPR WordPress: Privacy e Cookie Policy

 

Il 20 gennaio 2022 si aggiorna la GDPR WordPress. L'uso di un nuovo banner per i cookie si rende obbligatorio nel momento in cui l'utente deve poter scegliere e dare l'assenso impostando le proprie preferenze. Cookie Policy e Privacy Policy devono rispondere alle normative europee, commeniti del blog, form contatti e processi d'acquisto dell'eCommerce devono essere a norma. L'esperto WordPress ti offre l'adeguamento alla nuova GDPR.

L a GDPR WordPress è una legge entrata in vigore il 20 maggio 2018 secondo la quale ogni sito WordPress o sito WooCommerce deve dichiarare in modo chiaro e inequivocabile, quale sia il titolare del trattamento dei dati (responsabile fisico del sito web). Per quali scopi i dati personali vengono raccolti, nonché gli strumenti con i quali i dati personali vengono raccolti. È necessario inoltre dichiarare in modo esplicito e con chiero riferimento (link), anche le eventuali piattaforme esterne che raccolgono "conto terzi" questi dati personali e sensibili.

Ciò viene esplicato con un'apposita pagina chiamata: Privacy Policy, alla quale è collegata un'altra pagina chiamata: Cookie Policy. La pagina di Privacy Policy deve essere sempre accessibile da qualunque pagina o articolo del blog, sito WordPress o eCommerce. Un banner visibilmente connotabile, deve invece permettere di accettare o informare su come rifiutare o impostare le preferenze per i cookie di profilazione (Cookie Law del 2016).


GDPR WordPress: Privacy e Cookie Policy

Per i motivi sopra citati, il consulente WordPress Marcello Moresco, ha studiato diverse soluzioni efficaci per mettere in pratica quanto richiesto dalla GDPR WordPress, al fine di fornire sempre a tutti i suoi clienti WordPress un ottimo servizio di assistenza WordPress laddove non sono in grado di provvedere da soli nel merito specifico di impostazioni tecniche a norma di legge , proprio come la GDPR WordPress. In pratica con questo intervento di assistenza WordPress GDPR, sarà sufficiente pagare una tantum la messa a norma del sito web, per assicurarsi, senza altre spese aggiuntive, di adempiere alle norme previste dalla legge stessa.


Cosa comprende l'adeguamento:

  • Creazione delle Privacy Policy: creazione e pubblicazione di 2 pagine di Policy
  • Adeguamenti dei form: adeguamento a norma di legge di tutte le form di contatto del sito web
  • Adeguamento del Blog: messa norma dei commenti del Blog
  • Messa a norma dell'eCommerce: indicazioni necessarie con link nel processo di acquisto
  • Creazione del banner: impostazione del banner per i Cookie

Assistenza WordPress

Devo mettere a norma GDPR il sito web


Per poter usufruire di questi interventi di messa a norma di legge del sto web, oltre fare una specifica richiesta, è sempre necessario avere a portata di mano le credenziali di accesso sia del sito WordPress, che dell'hosting provider (responsabile dei tuoi dati online). Solo in questo modo l'esperto WordPress Marcello Moresco potrà svolgere un lavoro di GDPR WordPress risolutiva e professionale, preoccupandosi di fare tutti gli interventi WordPress necessari, ma in totale sicurezza. Contatta subito l'esperto WordPress se hai un problema GDPR sul tuo sito WordPress!


Esperto WordPress